DOCUMENTI

 

 

Precisazioni dell'Ordine

In tempi come quelli in cui viviamo, tempi di diatribe, egoismi, falsi storici, "internettamenti" vari, sedicenze e chi pi¨ ne ha pi¨ ne metta, Ŕ bene proporre dei "paletti" ben chiari e che possano essere di riferimento per chiunque voglia cimentarsi con la Storia dell'Ordine o, semplicemente, voglia avvicinarsi per passione, voglia di sapere o qualsivoglia altra ragione.

GiÓ qualcuno, in passato, lo aveva fatto ma le ragioni dell'incompetenza e della falsitÓ sono sempre state portate avanti con costanza degna di miglior causa da gruppi sedicenti o fuoriusciti o, semplicemente, "guidati" da individui, magari lontani dall'Ordine, ma con interessi personali nel creare confusione ed un alone di falso mistero intorno all'Ordine O.S.M.TJ., unico Ordine che Ŕ in grado di provare la propria validitÓ e linea di discendenza, non certo dall'Ordine dei Poveri Cavalieri di Cristo fondato da Ugo de Paganis nel 1103/1111, sarebbe molto difficile poterlo affermare ufficialmente vista la distruzione sistematica e globale del "RICORDO" stesso operata dopo il 1314, ma sicuramente dall'Ordine del Tempio rinato nel 1705.

Premesso quanto sopra, l'Ordre Souverain et Militaire du Temple de JÚrusalem O.S.M.T.J. ritiene doveroso ed irrinunciabile precisare che l'Istituzione dei Templari O.S.M.T.J. nulla ha a che vedere con le varie associazioni dei "fratelli muratori" "tre puntini", nata nei paesi Anglosassoni nel 1717 e poi in Francia, in Europa, America e nel resto del mondo con nomi, ramificazioni e logge che ancora oggi sono esistenti.

Anche se codeste istituzioni si avvalgono ancora del grado di Cavaliere Kadosch (30░ ed ultimo grado della coscienza formativa "massonica") per cercare di ammantarsi di "credibilitÓ Templare" per proprie ragioni di visibilitÓ e di proselitismo, ci˛ Ŕ chiaramente arbitrario e respinto dall'Ordine Templare in quanto tale.

L'istituzione massonica ha una propria "via" su cui nulla abbiamo da obiettare o da discutere ma, preme precisarlo sempre, non ha alcun punto di incontro con quella dell'Ordine Templare.

Inoltre, l'Ordre Souverain et Militaire du Temple de JÚrusalem O.S.M.T.J. originario e tradizionale, ufficialmente riconosciuto ed autorizzato con Bolla ufficiale dell'Organisation Mondiale des TÚmpliers, non ha storicamente nulla a che vedere con i numerosi gruppi sedicenti Templari, nati da scismi profani o da "autocreazioni" o da espulsioni, con nomi fantasiosi e pi¨ o meno simili all'originario come: "Ordine dei Vegliatori del tempio, del Santo tempio, del tempio Solare, del tempio Rinnovato, del Liberalismo e del Protestantesimo, della Rosa e della Croce di Gerusalemme ed i vari gruppi con sigle del genere OSMTH, SMOTJ, SMTHO, SOET, OSJ, Confraternite varie, ordini internettiani vari e con sigle "telefoniche" del genere TEMPLARI 011 etc. e nulla ha a che vedere o a che fare con i vari gruppi e personaggi "esoterici", "incappucciati" o possessori di "Santi Graal" regalati da suoceri o parenti vari.

O.S.M.T.J.  Ordre Souverain et Militaire du Temple de JÚrusalem

 



Non nobis Domine, non nobis, sed Nomini Tuo da Gloriam